Nba, Melli, stella a sorpresa: ‘Dovevo andare alle Bahamas’ – La Gazzetta dello Sport


L’ala dei Pelicans diventa il terzo azzurro convocato alla partita tra matricole e giocatori al secondo anno, chiamato a sostituire l’infortunato Ayton: “Ero pronto a partire per il mare, un grande onore”

Nicolò Melli aveva già preparato la valigia: costume da bagno, crema solare, cappellino, infradito. Le cose utili per una vacanza con la moglie alle Bahamas, quella di cui parlava da tempo. Anziché al mare, però, il 29enne azzurro si ritrova nella gelida Chicago, che ha accolto l’All Star Game con 12 gradi sottozero, temperatura glaciale anche sulle rive non proprio mito del Lago Michigan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shell İndir Oyun Hileleri