Ucciso a Terrasini, un fermato e sospetti su un altro giovane


PALERMO – Svolta nell’omicidio del ventunenne Paolo La Rosa, avvenuto a Terrasini, nel Palermitano: è in stato di fermo un giovane, Alberto Mulè, cugino del fidanzato della sorella minore della vittima. Si sta valutando anche la posizione di Filippo Mulè (coinvolto nella rissa), cugino del fermato e fidanzato dell’altra sorella di La Rosa. Le indagini dei carabinieri sono coordinate dalla procura di Palermo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *