Corse annullate? Lo Sciacchetrail diventa virtuale: i dettagli


Visto l’annullamento dell’evento di Monterosso, nel cuore delle Cinque Terre, gli organizzatori hanno lanciato il “Virtual Sciacchetrail” per il fine settimana

Una corsa che non c’è lascia spazio alla tristezza, una corsa che rinasce diventa gioia condivisa. Forse è questo che ha spinto il comitato organizzatore di Sciacchetrail di Monterosso, lo spettacolare evento che attira corridori da ogni parte del globo pronti ad affrontare i sentieri delle Cinque Terre, a organizzare un vero e proprio raduno virtuale di appassionati.

STESSE DATE – Nei giorni 27 e 28 marzo, date in cui avrebbe dovuto svolgersi la sesta edizione, il “vino, la corsa, la comunità, la bellezza del paesaggio, la creatività e la gioia” voleranno in rete, lanciando una call-to-action attraverso un’edizione virtuale. Rivolta ai runner, agli organizzatori, agli sponsor tecnici e locali e ai volontari. Virtual Sciacchetrail si svolgerà sui profili social della gara e su quelli della Pro Loco Monterosso, compagna da sempre di questa straordinaria avventura insieme all’ASD Cinque Terre e a Cinque Terre Trekking.

LEZIONE – “Se c’è una lezione importante appresa dopo 5 anni di Sciacchetrail, a contatto con centinaia di trail runner da tutto il mondo, è che la corsa in natura su lunghe distanze, inevitabilmente, conduce a scoprire e a contare su sé stessi, sulla propria capacità di reagire alle difficoltà. E, sebbene si affronti da soli, a trovare nel vicino la forza ed il sostegno per tagliare un traguardo che sembrava irraggiungibile – dicono gli organizzatori della spettacolare corsa nel cuore delle Cinque Terre in un coro virtuale – In sostanza si continua ad essere un trail runner ad ogni latitudine del mondo, anche quando non si corre. I valori della corsa in natura, come il rispetto per l’ambiente e le comunità ospitanti, persistono nella vita di tutti i giorni perché sono universali e più che mai utili, oggi, in un mondo in emergenza sanitaria che sembra aver smarrito il senso delle cose: l’ascolto della natura, dei suoi ritmi. La non replicabilità di certi luoghi. Il diritto a vivere in un ambiente in salute, ormai il vero lusso della nostra epoca. Un patrimonio universale che attraversa lo spazio ed il tempo, nell’attesa che tutto torni alla normalità. Anzi meglio di prima”.

COME PARTECIPARE – Si partecipa al Virtual Sciacchetrail condividendo i contenuti e seguendo le attività sui profili Instagram e Facebook di Sciacchetrail e di Pro Loco Monterosso. Gli organizzatori raccomandano di usare sempre il tag @Sciacchetrail e @ProlocoMonterosso e gli hashtag #virtualsciacchetrail #sciacchetrail #prolocomonterosso per condividere i contributi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *