Atalanta-Napoli, Serie A: quote e scommesse 2 luglio 2020


Le ultime due sfide a Bergamo sono state vinte dagli azzurri, che sono a caccia del quinto successo di fila in trasferta. Il belga ha fatto male spesso ai nerazzurri

Una partita per blindare o riaprire la corsa al quarto posto. Al Gewiss Stadium di Bergamo mancherà il pubblico, ma non certo le emozioni. Per la posta in palio, altissima, per lo stato di forma delle due rivali – dopo la ripresa il Napoli ha vinto la Coppa Italia e ha ottenuto due successi in campionato, l’Atalanta ha calato un tris contro Sassuolo, Lazio e Udinese – e anche per il contrasto di stili che in campo potrebbe dar vita a spettacolo vero: più portata al pressing nella metà campo avversaria l’Atalanta, più compassato e abile nelle ripartenze il Napoli di Gattuso.

Ancora Rino

—  

Proprio il tecnico degli azzurri ha con la Dea conti in sospeso da regolare. Lo scorso anno, quando guidava il Milan riuscì nell’impresa di vincere sul campo dei nerazzurri con un 3-1 in rimonta, ma furono proprio i nerazzurri di Bergamo (con quelli di Milano…) a negargli nell’ultima giornata il quarto posto e l’accesso a quella Champions League che cerca di inseguire quest’anno attraverso una rimonta che sarebbe clamorosa.

I precedenti

—  

La storia nel complesso dice Napoli (43 vittorie a 26 nella Serie A a girone unico), ma il dato si inverte se consideriamo soltanto le partite giocate in Lombardia nelle quali i bergamaschi conducono per 20 vittorie a 10. Il Napoli, però, ha vinto le ultime due partite in trasferta contro l’Atalanta in Serie A e va a caccia del quinto colpaccio esterno consecutivo, un risultato che non ottiene dal febbraio 2018.

I protagonisti

—  

Per Gian Piero Gasperini quella al Gewiss Stadium sarà la panchina numero 400 in Serie A. Il suo centravanti Duván Zapata ha giocato 37 partite e segnato 11 gol in A con la maglia del Napoli. Il suo compagno d’attacco, Luis Muriel ha segnato il suo primo gol in Serie A proprio contro il Napoli nel dicembre 2011, quando giocava con il Lecce. Sull’altro fronte, Dries Mertens ha segnato tre gol contro l’Atalanta in A. L’attaccante belga inoltre, ha preso parte a quattro delle ultime otto reti dei partenopei contro i bergamaschi (tre reti e un assist).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shell İndir HackLink w4rezm Oyun Hileleri