Juve, con Pjanic plusvalenze-record da 160 milioni


Nel bilancio 2019-20, gravato dagli ammanchi del fatturato per l’emergenza coronavirus, l’incasso dal trading più alto della storia bianconera. Esigenze più contabili che finanziarie perché l’aumento di capitale aveva già messo a riparo il club

Miralem Pjanic se ne va e regala alla Juventus la seconda plusvalenza più alta dell’era Andrea Agnelli, la terza in assoluto. Il totale delle plusvalenze 2019-20 supererà quota 160 milioni: record nella storia bianconera, resosi ancor più necessario per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shell İndir HackLink w4rezm Oyun Hileleri