Atalanta, Gasperini: “Il diverbio col tifoso del Napoli? Vedrete quando viene fuori chi è”


Il tecnico dell’Atalanta parla della lite con un tifoso prima della partenza per Torino e dell’insulto razzista pronunciato da un dirigente nerazzurro: “Io non sono coinvolto. Abbiamo invitato la persona a Zingonia”

“Il diverbio col tifoso del Napoli? Io non sono coinvolto. Abbiamo invitato la persona a Zingonia, vedrete quando viene fuori chi è”. Così l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini commenta quanto accaduto a Bergamo prima della partenza per Torino, dove stasera i nerazzurri hanno affrontato la Juventus: un tifoso del Napoli si è rivolto in modo ironico al tecnico degli orobici e un componente dello staff dell’Atalanta ha risposto con una frase (“Terrone del c…”) finita anche al centro di un’inchiesta della procura Figc. “È stato aperto un procedimento? Non mi sento coinvolto, non è nella mia storia e nella mia vita – ha sottolineato Gasperini ai microfoni di Dazn dopo la partita con la Juventus – Ho amici dappertutto, non è un problema mio e neanche dell’Atalanta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shell İndir Oyun Hileleri