Tik Tok, gli Stati Uniti potrebbero vietare l’uso del social. Continua la polemica con la Cina – Corriere dell’Umbria



La notizia ha quasi del clamoroso arriva dall’agenzia Reuters, che rilancia gli annunci delle tv americane: gli Stati Uniti potrebbero decidere di vietare Tik Tok all’interno dei propri confini. Lo ha dichiarato il segretario di Stato, Mike Pompeo. Il divieto sarebbe giustificato dal timore di condividere informazioni con il governo cinese.

WATCH: The U.S. may ban social media app TikTok from use within its borders over concerns that it shared information with the Chinese government, Secretary of State Mike Pompeo said https://t.co/buHbizmLBo pic.twitter.com/P0E4eutdI6

— Reuters (@Reuters) July 12, 2020

Continua dunque la polemica del governo americano nei confronti di quello cinese, accusato anche di aver taciuto informazioni vitali sulla vicenda del Coronavirus. Ormai lo scambio di accuse tra le due potenze è continuo e investe praticamente tutti i campi, da quello economico a quello commerciale passando per il Covid. Ora l’attacco di Pompeo anche sul social Tik Tok.

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shell İndir Oyun Hileleri